Selezione Referente Tecnico Organizzativo – Piano Giovani Altopiano della Vigolana 2019-2021

L’Associazione Provinciale Per i Minori – APPM Onlus rende noto che intende selezionare una figura professionale cui affidare l’incarico di Referente Tecnico Organizzativo per il Piano di Zona Altopiano della Vigolana.
La collaborazione sarà di natura libero-professionale e avrà durata fino al 31.12.2019 con possibilità di rinnovo per l’anno 2020 e 2021.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA – TERMINI E MODALITA’

Per aderire alla selezione, si chiede di inviare email con allegata lettera motivazionale e curriculum vitae all’indirizzo mail associazioneminori@appm.it riportando in oggetto la dicitura “Selezione Referente tecnico organizzativo PGZ Altopiano della Vigolana 2019/2021”, entro e non oltre le ore 24.00 di venerdì 14 aprile 2019.

REQUISITI E PROCEDURA DI SELEZIONE

Il candidato dovrà essere in possesso della qualifica di Manager Territoriale entro il 30/10/2020, in conformità a quanto previsto dalla Delibera di Giunta provinciale n. 1929 del 12/10/2018.

La selezione verrà effettuata tramite la documentazione presentata da ogni aspirante e, dopo opportuna valutazione dei profili pervenuti e selezione per titoli e curriculum, seguiranno i colloqui sui temi oggetto della collaborazione.

Relativamente alla selezione saranno valutati positivamente, inoltre, i seguenti ulteriori requisiti:

  • residenza o domicilio sul territorio dell’Altopiano della Vigolana;
  • possesso di diploma di laurea almeno triennale o esperienza professionale di almeno 3 anni in campo di politiche giovanili, familiari e di sviluppo di comunità;
  • possesso di ulteriori titoli di studio, diplomi master specializzazioni in ambito di gestione di progetti ed attività in campo di politiche giovanili, familiari e di sviluppo di comunità;
  • l’eventuale esperienza nel progettare, e/o co-progettare, e/o realizzare o monitorare azioni nell’ambito delle politiche locali (giovanili, familiari e di sviluppo di comunità);
  • l’eventuale esperienza come referente tecnico di uno o più piani di zona o d’ambito in provincia di Trento;
  • l’eventuale esperienza come membro del Tavolo o come progettista all’interno dei PGZ del territorio;
  • l’eventuale attestato di superamento dell’esame del percorso formativo “Esperti in dinamiche e politiche giovanili” organizzato dall’Ufficio Politiche giovanili della Provincia autonoma di Trento o attestato di partecipazione al medesimo percorso in qualità di referente tecnico-organizzativo;
  • il possesso della patente di guida cat. B ed il mezzo in propria disponibilità;
  • esperienze e capacità nella comunicazione attraverso i social network.

Condividi questo post